Capranica

Nella notte del 4 maggio un gruppo di sette militari tedeschi si avvicina alla casa colonica di Francesco Cocozza, in località Recagni. Cocozza esce dalla casa e chiede ai tedeschi cosa vogliano e i militari reagiscono prendendo a schiaffi Cocozza. La moglie, Lucia Oroni, e la nuora, Maria Torselli, che sono affacciate alla finestra, cominciano ad urlare chiedendo aiuto. Uno dei tedeschi allora spara e uccide le due donne. (Atlante)

Commenta