Cassino

Presso San Pietro di Montecassino i tedeschi caricano su un automezzo don Aristide Masià, parroco del paese, semiparalizzato, e poi lo buttano ai margini di una strada. Il motivo è incomprensibile. (Ricciotti Lazzero, 252)

Commenta