Roma

A Forte Bravetta per la loro attività clandestina nelle file comuniste di Monte Sacro, vengono fucilati Riziero Fantini, Antonio Feurra e Italo Grimaldi. (Guida, 523)

Commenta