Roma

In viale delle Milizie un milite fascista uccide Rosa Guerrieri Calò, che tenta di proteggere il figlio, nascosto in casa per non rispondere alla chiamata al lavoro obbligatorio. (Guida, 508)

Commenta