Terracina

A San Silviano, i tedeschi uccidono due persone, tra cui una donna, perché non obbediscono all’ordine di sfollamento con sufficiente rapidità; le vittime vengono bruciate vive nella capanna dove si erano rifugiate. (Atlante)

Commenta