Vejano

 

Dati del Comune

Abitanti: 2.083 (1936) – 2.066 (1951). Superficie 44,31 kmq. Altitudine 390 m. slm. Centro sulla Braccianese claudia, nei pressi del fiume Mignone. Comuni confinanti: Capranica, Bassano di Sutri, Oriolo Romano, Canale Monterano, Blera, Barbarano Romano.

 

La motivazione della decorazione

Vejano è Medaglia di bronzo al merito civile, concessa il 12.10.2004:

Piccolo centro agricolo di 2.237 abitanti, durante l’ultimo conflitto mondiale, fu oggetto di un notevolissimo bombardamento che causò la morte di settantasette concittadini e la quasi totale distruzione del centro abitato. Nobile esempio di spirito di sacrificio e amor patrio. Vejano (Vt), 5 giugno 1944.

 

Le vicende belliche e resistenziali

Marginale fu la lotta partigiana nella zona di Vejano, dove nel novembre 1943 si era trasferita parte della formazione di Ferdinando Barbaranelli, dopo i numerosi interventi repressivi operati dai tedeschi nel nord del Viterbese. A Vejano, come a Tolfa e Barbarano, la formazione indirizzava la propria azione verso la riorganizzazione dei quadri e la propaganda a livello locale, più che verso altre forme d’intervento.

Il 5 giugno 1944, tutta la Tuscia e Vejano in particolare, subirono un durissimo bombardamento alleato: non sono note le motivazioni di tale attacco e a quali obiettivi gli americani mirassero.

In ogni modo in quella incursione persero la vita 77 cittadini di Vejano e si ebbe la distruzione di quasi tutto il centro abitato.

 

Bibliografia

La grande enciclopedia della tua regione. Il Lazio (60), pp.256-257

V.Tedesco, Il contributo di Roma e della provincia nella lotta di Liberazione, p.348

Sito Uno Notizie.it

Wikipedia, ad nomen.

Commenta