Ronciglione

All’Ospedale civile muore il contadino di Caprarola Nazzareno Cristofori, che vi era stato destinato per tentare di salvarlo con un’operazione dall’Ospedale di Caprarola. Era giunto accompagnato da militi della GNR che lo avevano trovato nella stalla del loro camerata Fabio Santinelli, in Via Formella, dove si era rifugiato dopo essere sfuggito alla cattura. Infatti, la sera del 20 alle 22 e 30 era stato ricercato in casa perché al mattino mentre era in attesa dell’autocorriere nella piazza S. Francesco era stato avvicinato da militi della GNR che gli avevano fatto aprire la valigia nella quale aveva alcune salsicce e pane e volevano sequestrarle. Era nata una discussione e da lì una colluttazione, ma il Cristofori era riuscito a fuggire, benché fatto segno a colpi di moschetto. Una volta scoperto nella stalla, i militi spararono contro il Cristofori un colpo ferendolo gravemente alla pancia e portandolo poi all’ospedale. (Armadio)

 

Commenta