Castro dei Volsci

27 e 28 gennaio 1944, giovedì/venerdì – Castro dei Volsci (Frosinone), Contrada Farneta e Campogagliardo: la popolazione aggredisce a bastonate e mette in fuga un gruppo di soldati tedeschi che, accompagnato da un delatore, sta compiendo una rappresaglia e razzie. Il giorno successivo giunge una squadra di 40 militari tedeschi che uccide per rappresaglia un uomo, Nicola Di Giuli, guardia di finanza e una donna., Margherita De Carolis, riconosciuta una delle promotrici della ribellione (Guida, 530, Guerra, Liberazione, 83)

Commenta