Ceccano (Frosinone)

25 febbraio 1944, venerdì – Ceccano (Frosinone). Dopo avergli fatto scavare la fossa e averlo seviziato, militari tedeschi fucilano il contadino Giulio Polisena che, a Castro dei Volsci, avevano sorpreso a tagliare i fili telefonici. (Guerra Liberazione, 83)

Commenta