Roma

7 aprile 1944, venerdì – Roma: i tedeschi uccidono dieci donne, a seguito dell’assalto di un forno del quartiere Ostiense, a Ponte dell’Industria. Per tutto il giorno si impedì di rimuovere i corpi delle vittime. Clorinda Falsetti, Italia Ferracci, Esperia Pellegrini, Elvira Ferrante, Eulalia Fiorentino, Elettra Maria Giardini, Concetta Piazza, Assunta Maria Izzi, Arialda Pistolesi, Silvia Loggreolo. La morte di alcune donne è apparsa dubbia a verifiche successive. (Atlante, De Simone.)

Commenta