Ceccano (Frosinone)

29 maggio 1944, lunedì – Ceccano (Frosinone), località Colle Leo. Due fratelli, Giacinto e Giovanni Battista Capoccetta, dopo essere stati fermati una prima volta con l’accusa di essere delle spie, vengono condotti in un piccolo comando tedesco. Qui la loro situazione sembra essere chiarita e vengono rilasciati. Mentre fanno ritorno ai loro ricoveri, vengono di nuovo bloccati da un milite tedesco, che li ucciderà senza una ragione plausibile. (Atlante)

Commenta