Roma

10 settembre 1943, venerdì – Roma, Via Appia Nuova. Verso le 18.30 truppe tedesche sparano con fucili mitragliatori sui civili, colpendo a morte tre passanti: Antonio Celluprica, macellaio, Antonina Bellina e Giovanni Buzzacconi, impiegato comunale. (Memorie di quartiere, 108)

Commenta